Zenér
La néf de zenér l'engrassa 'l granér.

Febrér
I borghi della Pianura Bresciana con il loro ambiente tipico rurale e rievocativo.

Màrz
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Aprìl
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Màg
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Zòn
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Lòy
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Agòst
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Setèmber
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Utùer
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Noèmber
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

Desèmber
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

 

 

Torna indietro
Ritorna alla pagina delle Tradizioni.

Aprìl - Aprile

Prim dè Aprìl (1 Aprile)


-Èl prim de april èl fà corèr l’imbežil

Il primo di aprile fa correre l’imbecille

-Aprìl, nà gòså per ogni fìl

Aprile una goccia per ogni filo


-Brinä dè aprìl l’èmpiénes èl barìl

Brina di aprile, riempie il barile


-April, Aprilì töcc i dè l’è un gusì

Aprile, Aprilino tutti i giorni un goccino


-April Piùs, maģ Generùs

Aprile Piovoso, Maggio Generoso


-Quand’chè la egnå la böta d’aprìl, per schisà l’ùa bastå ‘n barìl

Quando la vite germoglia in aprile, per ammostarla basterà un barile


-Èl mès d’aprìl ‘l gha nà trentå, ma se anche ‘l ghà n’arès trìntù èl farès mal a nisü

Il mese d’aprile ne ha trenta, ma anche se ne avesse trentuno non farebbe male a nessuno


-Èl mès d’Aprìl èl gha èl cò büs, èl fa vènt, e söl sùl l’è piùss

Il mese d’aprile ha la testa buca, fa vento e piove con il sole


-Aprìl èl fa i fiùr e maģ èl gha i unùr

Aprile fa i fiori e maggio ha gli onori


Vintiquatèr de Aprìl (24 Aprile)


-A San Fèdèl töcc i aseñ i cambiä pèl

A San Fedele tutti gli asini cambiano pelo


Vìntisick de Aprìl (25 Aprile)


-Oiå o miå òia, per San Mark ghà öl la Fòia

Voglia o non voglia per San Marco ci vuole la foglia (dei Gelsi per il baco da seta)


Pasquå (Pasqua)


- Sé piöf Venèrdè Sant, piöf a maģ töt qànt

Se piove di Venerdì Santo, piove a maggio tutto quanto


-Che la riès vàltå o basä, la Pasquå la vè con de là sò frascä

Che arrivi alta o bassa la Pasqua arriva con la sua frasca


-A Pasquå Piöff, se l’ùliä o s’èl l’öff

A Pasqua Piove sull’olivo o sull’uovo