Musei
Visita i musei e le pinacoteche della Pianura Bresciana.

Borghi Rurali
I borghi della Pianura Bresciana con il loro ambiente tipico rurale e rievocativo.

Castelli, Ville e Chiese
Scopri le strutture architettoniche delle epoche più prestigiose.

 

 

Torna indietro
Ritorna alla pagina principale.

Borghi rurali

I borghi della Pianura Bresciana sono ambienti molto singolari, dove nei tempi passati vivevano e lavoravano artigiani di ogni genere, in abitazioni adiacenti ai loro laboratori o addirittura all’interno delle cascine in cui operavano. Non sarà difficile immaginare il rumore del martello del fabbro battere il ferro, o le ruote delle carrozze trainate dai cavalli correre sulle stradine.
Rievocano ancora a distanza di anni le stesse sensazioni e la stessa famigliarità, cogliendo l’esistenza di una macro comunità all’interno di una realtà più grande, il comune che li raggruppava.
Il borgo era un luogo dove tutti si conoscevano perché esso racchiudeva in sé gran parte della manovalanza del paese, dove gli incontri tra la gente del posto erano continui e ben accetti, ed il saluto non lo si negava a nessuno. Qui gli abitanti si aiutavano l’un con l’altro, divenendo una grande famiglia solidale.
Queste piccole realtà rurali si presenteranno al visitatore come case e casolari molto vicini tra loro, miste a chiesette, cascine, botteghe, laboratori e osterie.

La nostra pianura conta ancora parecchi borghi, alcuni dei quali rimasti intatti, come se l’era moderna non li avesse nemmeno sfiorati, eppure così suggestivi, a maggior ragione nelle sagre e feste tipiche di questi posti, come quelle dedicate ai Santi protettori legati alla tradizione artigianale e agreste. In tutti i periodi dell’anno possono comunque essere apprezzati.

I borghi più suggestivi:

BORGO DI CAMPAZZO- Pontevico
BORGO DI PADERNELLO- Borgo San Giacomo - Fraz. Padernello
MONTICELLI D’OGLIO- Verolavecchia
BORGO DI CADIGNANO- Verolanuova - Fraz. Cadignano
BORGO DI BETTEGNO- Pontevico
CORVIONE- Gambara